Vita del Circolo

Presidenza Romeo (1999)

1999

  • Presentazione del volume di Francesco Maurizio Di Giovine 1799 Rivoluzione contro Napoli, relatrice Carmela Maria Spadaro (Siderno, Hotel President, 9-05-1999);

  • Mostra documentaria  sul tema La stampa periodica a Siderno nel primo Novecento, curata da Domenico Romeo e dalla Redazione del periodico “La Riviera” (Siderno, Hotel Aster,      19/20-06-1999);

Presidenza Spadaro (2000-2004)

2000

  • convegno, con mostra documentaria curata da Domenico Romeo e Filippo Racco, sul tema Un filosofo calabrese dell’Ottocento: Paolo Romeo da Siderno, relatore Gaetano Briguglio (Siderno, Palazzo Romeo – Audino, 16/23-12-2000);

  • presentazione del volume Memorie del Conte Grillo curato da Domenico Romeo, relatore Gaetano Briguglio (Gerace, Chiesa di San Francesco, 22-01-2000);

  • convegno, con mostra documentaria, sul tema Arte e architettura cappuccina in Calabria, relatori Giuseppe Sinopoli (O.F.M. Cappuccini), Attilio Spanò e Vincenzo De Nittis (Locri, Palazzo Nieddu, 15-04-2000);

  • conferenza sul tema Il reimpiego nell’architettura medievale calabrese, relatrice Marilisa Morrone (Marina di Gioiosa Jonica, Biblioteca Comunale “Mario Pellicano Castagna”,      21-05-2000);

  • presentazione del volume di Vincenzo Naymo Le pergamene angioine dell’Archivio Carafa di Roccella, relatore Enzo D’Agostino (Roccella Jonica, Hotel Mediterraneo, 3-06-2000);

2001

  • presentazione del volume di Domenico Romeo L’Apprezzo di Siderno del 1707, relatori  Giuseppe Caridi e Filippo Racco (Siderno Superiore, “Casa della Confraternita di Maria SS.ma dell’Arco”, 20-1-2001);

  • proiezione, con cineforum, del lungometraggio di Pasquale Squitieri E li chiamarono Briganti e presentazione del volume di AA.VV. Brigantaggio. Legittima difesa del Sud(Siderno, Hotel President, 19-05- 2001);

  • presentazione della Rivista Studi Calabresi, relatore Saverio Di Bella (Locri, Palazzo Nieddu, 7-12-2001);

2002

  • seminario di studi sul tema La Calabria ed il Mediterraneo nell’Età di Carlo V, relatrice Carmela Maria Spadaro (Locri, Palazzo Nieddu, 19-1-2002);

  • presentazione del libro di AA.VV La difesa del Regno. Gaeta Messina Civitella del Tronto, relatore Miguel Ayuso Torres dell’Università degli Studi Comillas di Madrid (Siderno, Hotel President, 23-2-2002);

  • seminario di studi sul tema Due Gaileiani nella Calabria seicentesca. Daniele Spinola e Giovanni Alfonso Borelli nella “Terra” di Bovalino, relatore Filippo Racco (Bovalino, Casa Canonica    “P. Costante”, 23-5-2002);

  • conferenza sul tema Il processo di latinizzazione in Calabria tra Normanni e Angioini, relatori Flora Lombardo ed Attilio Spanò (Gerace, Palazzo del Tocco, 29-12-2002);

2003

  • seminario di studi sul tema Napoli ispanica nell’opera di Francisco Elias de Tejada, relatrice Carmela Maria Spadaro (Locri, Palazzo Nieddu, 1-3-2003);

  • presentazione del libro di Filippo Racco I Fatti di Ardore. Colera untori tumulti crimini e vicende giudiziarie di una tragica colonna infame calabrese del 1867, relatori Bruno Chinè,  Carmela Maria Spadaro e Nicola Zitara (Ardore, Castello feudale, 8-8-2003);           

  • seminario di studi sul tema La figura ed il ruolo del Notaio nella società calabrese di Età moderna, relatore Vincenzo Naymo (Locri, Palazzo Nieddu, 22-12-2003);

  Presidenza Racco (2004-2006)

2004

  • seminario di studi sul tema Aspetti del sistema feudale nello Stato Carafa ed in Calabria nell’Età moderna, relatore Vincenzo Naymo (Locri, Palazzo Nieddu, 6-06-2004);

  • convegno di studio sul tema Ferdinando II di Borbone: il busto ritrovato, relatori Nicola Zitara,  Filippo Racco, Carmela Maria Spadaro, Maria Carmela Monteleone e Vincenzo Cataldo (Moschetta di Locri, Palazzo Capogreco, 6-08-2004);

  • Seminario di studio sul tema La Chiesa Matrice di Gioiosa Jonica. Aspetti storici ed architettonici, relatori Marilisa Morrone e Vincenzo De Nittis (Gioiosa Jonica, Chiesa Matrice, 19-12-2004);

2005

  • Presentazione del libro di Vincenzo Naymo Uno Stato feudale nella Calabria del Cinquecento. La platea di Giovanni Battista Carafa conte di Grotteria e Marchese di Castelvetere, relatori Filippo Racco e Nicola Zitara (Siderno, Salone della Pro Loco, 10 -12-2005);

Nei due anni di gestione Racco, il Circolo è stato inserito nella Consulta delle Associazioni del Comune di Gioiosa Jonica.

Presidenza Morrone (2006-2014)

2006

  • Presentazione del periodico Taccuini Calabresi, dal titolo Una disputa territoriale tra i vescovi di Gerace e Squillace, autore Vincenzo Cataldo; relatori Vincenzo Naymo e Francesco Antonio Cuteri (Roccella Jonica, ex Convento dei Minimi, 2-06-2006);

2007

  • Escursione di studio nell’Eremo di S. Ilarione in Caulonia (11-02-2007);

  • Realizzazione della Mostra documentaria permanente allestita nel castello medievale di Gioiosa Jonica: Feudatari Dinastie Personaggi Prigionieri fra le vetuste mura: sette secoli di storia nel Castello di Gioiosa. (Marzo 2007);

  • Escursione di studio sul Monte S. Jejunio e nella contrada S. Filippo di Gerace, dove si sono individuati i resti dei due siti del Monastero medievale di S. Filippo d’Argirò (15 aprile 2007).

  • Ricognizione topografica nella contrada S. Filippo di Gerace, e dei resti del Monastero medievale di S. Filippo d’Argirò, individuati il 15 aprile (25 aprile 2007).

  • Patrocinio della serata di inaugurazione del busto di Ferdinando II di Borbone nel Municipio di Locri, intervento del Presidente Marilisa Morrone (Locri, palazzo Municipale, 26/05/2007);

  • Presentazione del periodico Taccuini Calabresi, N° II, dal titolo Le mura di cinta di Motta Sideroni nel sistema difensivo calabrese. Tavola rotonda su Motte e Ammottamento in Calabria, relatori Maggiorino Iusi, dell’Università della Calabria, Marilisa Morrone, della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, presidente del Circolo, Vincenzo de Nittis, Architetto dottore di ricerca, socio del Circolo, membro del comitato di redazione di Studi Calabresi; Vincenzo Naymo, dell’Università di Messina, membro del Comitato di redazione di Studi Calabresi; Maria Carmela Monteleone, della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, membro del direttivo e del comitato di redazione di Studi Calabresi; Domenico Romeo, della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, autore del II numero dei Taccuini Calabresi, presentato nella serata. (Siderno Superiore, 14 luglio 2007).

    Presentazione della Mostra Feudatari Dinastie Personaggi Prigionieri fra le vetuste mura: sette secoli di storia nel Castello di Gioiosa, con Convegno e Visita Guidata: relatori Vincenzo Naymo, dell’Università di Messina, membro del Comitato di redazione di Studi Calabresi; Filippo Racco, della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, vice-presidente del Circolo; visita a cura di Marilisa Morrone, della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, presidente del Circolo (Castello di Gioiosa Jonica, 29 luglio 2007).

    Conferenza del prof. Enzo D’Agostino su Il monastero di Valverde in Castelvetere,  (Caulonia, Chiesa di S. Maria de’ Minniti, 11 novembre 2007).

2008

  • Escursione di studio a Placanica (23-02-2008).

  • Patrocinio al Convegno sui Fatti di Ardore, relazione del vice presidente Filippo Racco Ardore 15 marzo 2008).

  • Tavola Rotonda Dal Circondario di Gerace alla valle del Neto: incontro di studi e cultura calabresi. Attività e ricerche del Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”. Hanno porto i saluti: Bruno Cortese, Sindaco di Santa Severina Vincenzo Cataldo, in rappresentanza del Salvatore Galluzzo, Sindaco di Gerace Teresa Gallo, vice presidente della Pro Loco Siberene Vincenzo Bisceglia, Presidente del Rotary Club. relatori:Domenico Marino Direttore Archeologo Responsabile Ufficio Territoriale Sila Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria Marilisa Morrone, Presidente del Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”. (Castello di Santa Severina, 25 aprile 2008).

  • Viaggio di Studio a S. Severina e Caccuri, guidata da Marilisa Morrone e Francesco Cuteri, con escursione alla Timpa dei Santi guidata da Domenico Marino, Direttore Archeologo Responsabile Ufficio Territoriale Sila Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria (25-26 aprile 2008).

  • Escursione di studio nell’area grecanica: Bova e Amendolea, guidata da Francesco Cuteri (2 giugno 2008).

  • Patrocinio al Convegno Iuxta Flumen Antiquitus Nominatum Prothoriate. Archeologia e Storia della Vallata del Torbido, organizzato dal Sidus Club: interventi del presidente Marilisa Morrone e del vice presidente Filippo Racco; relazioni di Marilisa Morrone e del membro del comitato di redazione di Studi Calabresi, Vincenzo Naymo (Gioiosa Jonica-Mammola, 28 giugno 2008).

  • Serata di Archeologia, Musica e Poesia presso l’Agriturismo “Il Bergamotto” ad Amendolea. Conferenza di Francesco Cuteri, dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, membro del direttivo e segretario di redazione di Studi Calabresi: Il castello e il Borgo di Amendolea: storia di uomini e di magare; cena aspromontana e recital di poesie alternate a momenti musicali del poeta Gianni Favasuli (Amendolea di Condofuri, 5 luglio 2008).

  • I° Colloquio di Studi Storici sulla Calabria Ultra, in collaborazione con la

    Fondazione Bedini – Staltari onlus con il Patrocinio del Comune di Sant’Ilario dello Jonio e della Pro Loco di Sant’Ilario dello Jonio, «Il ruolo della famiglia nei secoli XVIII e XIX». Relatori: Vincenzo Naymo, Famiglia e rapporti parentali nella società calabrese in età moderna; Alessio Bruno Bedini, La famiglia nel catasto onciario di Condojanni del 1746; Marco Cicciò, Risorse e strategie familiari nelle vicende dell’emigrazione italiana. Ha coordinato Filippo Racco. (Condojanni – Sant’Ilario Jonio  11 agosto 2008).

  • Escursione di Studio a Brancaleone Vecchio e Staiti (11 ottobre 2008). 

  • Pubblicazione del numero doppio 3-4 della rivista  Studi Calabresi.

  • Patrocinio alla XIII Visita Araldica Guidata I.A.G.I. a Gerace e Caulonia, con annessi Corsi di Introduzione all’Araldica e alla Genealogia (Roccella Jonica, Locri, Gerace, Caulonia 24-26 ottobre 2008).

  • Cerimonia di ricollocazione dello Stemma Carafa rinvenuto in un palmento nell’eremo di Sant’Ilarione- Caulonia, sul portale d’ingresso dell’eremo stesso; prima presentazione dei N.ri 3-4 della Rivista Studi Calabresi, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica della Calabria e la Curia Vescovile di Locri-Gerace. Relatori: Silvana Iannelli, direttore archeologo Soprintendenza Archeologica della Calabria; Maurizio Gorra, I.A.G.I.;  Francesco Cuteri, Università di Reggio Calabria (Caulonia, Eremo di Sant’Ilarione 30 novembre 2008).

2009

  • Presentazione della Rivista Studi Calabresi , organizzata del Circolo Ideali di Palmi. Relatori: Filippo Racco e Enzo D’Agostino. (Palmi, Casa della Cultura, 24 gennaio 2009).

  • Convegno e presentazione della Rivista Studi Calabresi, a Catanzaro; in collaborazione con il Museo Diocesano e l’Assessorato alla Cultura  del Comune di Catanzaro. Relatori: Marilisa Morrone, Presentazione di Studi Calabresi, Francesco Cuteri, Catanzaro Tra Storia ed Urbanistica; Oreste Sergi, Il Libro III della Platea del reverendissimo Capitolo della Cattedrale di Catanzaro:1890. Per un studio dell’argenteria sacra del tesoro della Cattedrale (Catanzaro, Complesso Monumentale del S. Giovanni,  15 febbraio 2009).

  • II Colloquio di Studi Storici sulla Calabria Ultra, in collaborazione con la

    Fondazione Bedini – Staltari onlus con il Patrocinio del Comune di Sant’Ilario dello Jonio e della Pro Loco di Sant’Ilario dello Jonio, Confraternite e luoghi pii nella Diocesi di Gerace; relatori: E. D’Agostino, V. Naymo, A. B. Bedini, F. Racco. (S. Ilario all’Jonio, Chiesa Matrice di Sant’Ilarione, 18 aprile 2009).

  • Convegno  dal titolo Una pietà di Giacinto Diano a Gioiosa, Gioiosa Jonica; con il Patrocinio della Soprintendenza ai beni Storici, Artistici, Etnoantropologici della Calabria e la Deputazione di Storia Patria per la Calabria. Relatori: prof. Francesco Abbate, docente di Storia dell’Arte presso l’Università del Salento-Lecce, prof.ssa Maria Carmela Monteleone, storico dell’arte, socio della Deputazione di Storia Patria e membro del comitato di redazione della Rivista “Studi Calabresi” (Gioiosa Jonica, Oratorio della Confraternita di maria SS. Addolorata,15 maggio 2009).

  • Viaggio di studio a Rossano e Corigliano (2-3 giugno 2009).

  • Presentazione del volume di Vincenzo Naymo “Fiere e pretese tributarie nella Calabria del Cinquecento. S. Maria delle Grazie nella vallata del Torbido (1566-1572)”; relatore: Filippo Racco (19 luglio 2009, chiesetta rurale di Santa Maria delle Grazie – Gioiosa Jonica).

  • I Incontro di Studi su Tommaso Campanella, in collaborazione con il Sidus Club; relatori:  Domenico Romeo, “Le ragioni di un incontro di studi su Campanella”;Vincenzo Tavernese, “Politica “effettuale” e utopia nel pensiero di Tommaso Campanella”;Gaetano Briguglio,conclusioni della serata. Mostra di ristampe anastatiche di studi del secolo scorso sul Frate calabrese rivoluzionario, edizioni d’epoca della “Città del Sole” e di gigantografie di ritratti campanelliani. Recitazione di poesie campanelliane di argomento storico, a cura di Marò D’Agostino.

  • Pubblicazione Atti I Colloquio di Studi Storici sulla Calabria Ultra. Il ruolo della famiglia in Calabria tra XVII e XIX sec.

  • Escursione di Studi a Bovalino Superiore, sabato 26 settembre 2009.

  • Patrocinio alla presentazione del volume di Franz von LobsteinLa Città di Stilo e le sue nobili famiglie; relatori: Vincenzo Naymo, conduttore Marilisa Morrone (Roccella Jonica 31 ottobre 2009)

  • Convegno Il monastero di S. Filippo d’Argirò a Gerace Dalla scoperta al campo archeologicoin collaborazione con la Città di Gerace e la Soprintendenza per i Beni Archeologici                                                                                       della Calabria, con il patrocinio del Sidus Club; relatori: Rossella Agostino,  Marilisa Morrone, Enzo D’Agostino ( 7 novembre 2009. Museo Civico, Palazzo Tribuna, Gerace).

  • Presentazione della rivista e Convegno:  Relatori: Prof. Vito Teti, dott.sse Silvana Jannelli e Cristiana La Serra; interventi Cataldo, Morrone. (Domenica 29 novembre 2009, Sistema Bibliotecario Vibonese, Vibo Valentia).

2010

  • ConferenzaDonne alla Corte Aragonese, con il patrocinio del Comune di Locri,

    relatore: Lucia Portoghesi, Archeologa e Storica del Costume (Sabato 20 febbraio 2010, Palazzo Nieddu del Rio, Locri)

  • Dal 1° marzo fino al 22 di aprile 2010, si è svolto il campo di pulizia, scavo e rilievo archeologico in contrada  S. Filippo di Gerace, nel rudere identificato come Chiesa di S. Filippo d’Argirò lo vecchio. condotto dagli archeologi del Circolo dott.ri Marilisa Morrone, Giuseppe Hyerace, Cristiana La Serra edagli esterni Paola Papasidero e Raffaele Iennaco, coadiuvati dai soci volontari avv. Filippo Racco, prof. Vincenzo Naymo, dott.ssa Isabella Ventrice.

  • III Colloquio di Studi Storici sulla Calabria Ultra, «Movimenti insurrezionalisti e legittimismo post-unitario in Calabria»; relatori: Dott. Vincenzo Cataldo, Deputazione di Storia Patria per la Calabria «La quotidianità nel Distretto di Gerace nei rapporti dei sottintendenti e dei sottoprefetti dal 1850 al 1870»,

    Dott. Carmela Maria Spadaro, Università degli Studi Federico II di Napoli

    «Brigantaggio e legittimismo in Calabria: José Borjes e la tentata riconquista del Regno»

    Dott. Alessio Bruno Bedini, Fondazione Bedini – Staltari onlus,

    «I fatti di Sant’Ilario nelle carte del processo alla banda Mittiga»  (Sabato 10 Aprile 2010 Palazzo Speziali Carbone. Sant’Ilario dello Jonio )  

  • Viaggio di Studio a Taverna, Domenica 18 aprile 2010. 

  • Convegno di Studi, Il brigantaggio in Calabria e nella Sila.

    in collaborazione con la Pro-Loco di Pentone; relatori:  (Domenica 18 aprile 2010, Santuario di Termine, Pentone)

  • Viaggio di  Studio ad Aiello Calabro (CS): Nella Rocca dei Serenissimi Duchi Cybo Malaspina (27 giugno 2010).

  • Pubblicazione e Presentazione degli Atti del II Convegno di Studi Storici sulla Calabria Ultra Confraternite, ospedali e benefici nell’età moderna (25 agosto 2010, Condojanni di Sant’Ilario dello Jonio (RC).

  • Presentazione dei volumi di Francesco Caravetta:La Parte sbagliata? romanzo storico, I Peccati che vagiscono,Bambini abbandonati, ruotari e balie nella Calabria dell’Ottocento saggio storico. Con il Patrocinio del Comune di Gioiosa Jonica. Relatori: Filippo Racco, Deputazione di storia patria per la Calabria; Francesca Spatolisano, esperta in Scienze Sociali, Marilisa Morrone, Presidente del Circolo “Le Calabrie“; conduttore Vincenzo Cataldo, Deputato di Storia Patria (9 ottobre 2010, Gioiosa Jonica).

  • Patrocinio alla XIII Visita Araldica Guidata I.A.G.I. a Mileto, Tropea, Vibo Valentia, con annesso Corso di Introduzione all’Araldica e alla Genealogia (22-24 ottobre 2010, Mileto, Tropea, Vibo Valentia).

  • Pubblicazione Studi Calabresi N° 5, dicembre 2010

  • Pubblicazione Taccuini di Studi Calabresi N° 3, dicembre 2010

2011

  • Convegno Scavi archeologici in contrada S. Filippo di Gerace Risultati e nuovi dati per l’identificazione del Monastero di S. Filippo d’Argirò.in collaborazione con la Città di Gerace e la Soprintendenza per i Beni Archeologici                                                                                       della Calabriarelatori: Rossella Agostino,  Enzo D’Agostino, Marilisa Morrone, Giuseppe Hyeraci (23 gennaio 2011, Museo Civico, Palazzo Tribuna, Gerace).

  • Viaggio di Studio a Cleto (CS)

  • Presentazione della Rivista N°5 e del 
    Taccuino di Studi Calabresi su Pietramala-Cleto In collaborazione con CLETARTE. Relatori: 
    Gaetano Cuglietta, Marilisa Morrone, Vincenzo Cataldo, Francesco Cuteri, (20 marzo 2011).  

  • Convegno Aspetti e problemi del Tardo Antico nella Calabria Jonica: territorio, materiali, iconografie, Relatori: Rossella Agostino, Margherita Corrado, Giacomo Oliva, Marilisa Morrone, Anna Marzia Gentile. (15 aprile 2011, ex convento dei Minimi,Roccella Jonica)

  • Patrocinio al ConvegnoStoria non scritta dei Santuari mariani di Isola e Crotone, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Isola Capo Rizzuto

    con Sette Soli S.a.s. e coop. sociale Gettini di Vitalba. Relatori: Margherita Corrado, Luigi Borgia, Maurizio Carlo Alberto Gorra, Immacolata Maria Dunia, Isabella Ferro, (22 maggio 2011 Isola Capo Rizzuto (KR) Sala Consiliare).

  • Serata di presentazione del volume a cura di Fulvio Mazza: SIDERNO E LA LOCRIDE Storia Cultura Economia, Collana della Banca Popolare del Mezzogiorno “Le città della Calabria” Rubbettino Editore. In collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria, con il patrocinio della Deputazione di Storia Patria per la Calabria e il Comune di Siderno. Saluti: Riccardo Ritorto Sindaco di Siderno.Simonetta Bonomi Soprintendente per i Beni Archeologici della Calabria, Marilisa Morrone Presidente del Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”. Interventi: Elena Lattanzi già Soprintendente Archeologico della Calabria e Dirigente superiore del MIBAC; Giuseppe Caridi docente di Storia Moderna dell’Università di Messina; Marcello Sestito docente di Progettazione dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria; Moderazione: Maria Teresa D’Agostino. (1 agosto 2011, Palazzo Municipale Siderno)

  • Escursione di studio a Soriano Calabro, presso il Santuario di S. Domenico e il MUMAR. Visita a cura di Mario Panarello. Domenica 9 ottobre 2011Escursione di studio a Cinquefrondi, presso la villa romana di contrada Mafalda, in corso di scavo.  Visita a cura di Francesco A. Cuteri. Giovedì 1 dicembre 2011.

  • Caffè storico a Placanica, in casa della socia Maria Pia Divino sul tema: Culto e devozione della Vergine Maria a Placanica.

2012

  • Presentazione del volume di Vincenzo Cataldo, Contratti e rapporti di produzione nella Calabria del XVIII secolo (Edizioni Scientifiche Italiane). In collaborazione con la Deputazione di Storia Patria per la Calabria e il comune di Locri. Saluti, Gesualdo Dattilo, assessore alla cultura Comune di Locri, Edoardo Lamberti Castronuovo, assessore alla cultura Provincia di Reggio Calabria. Moderatore: prof.ssa Marilisa Morrone, presidente del Circolo “Le Calabrie”. Relatore, prof. Giuseppe Caridi, Presidente Deputazione Storia Patria per la Calabria, Ordinario di Storia Moderna Università di Messina. (sabato 14 aprile 2012, Palazzo Nieddu Del Rio, Locri )

  • Presentazione del Taccuino di Studi Calabresi N° 5, di V. Naymo dal titolo Gioiosa Guardia dall’invenzione letteraria alla realtà storica. Origini denominazione e sviluppo di una terra feudale nella Calabria medievale e moderna, Saluti: Mario Mazza, sindaco di Gioiosa Jonica, Elio Napoli, assessore alla Cultura, Marilisa Morrone, presidente del Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”. Relatore: Roberto Fuda, dirigente dell’Archivio di Stato di Firenze. (14 luglio 2012, Giardino di Palazzo Amaduri, Gioiosa Jonica).

  • Patrocinio scientifico al Convegno di studi su Francesco Cozza pittore (1605-1682). Saluti: Francesco Candia, sindaco di Stignano. Moderatore: Marilisa Morrone, presidente del Circolo “Le Calabrie”. Relatori: Alfredo Fulco, Roberto Carmine Leardi, Mario Panarello. (1 agosto 2012chiesa dell’Annunciazione, Stignano).

  • Pubblicazione del numero doppio 6-7 della rivista  Studi Calabresi (agosto 2012).

  • Incontro-dibattito in occasione del bicentenario di S. Emidio patrono di Placanica (1812-2012),  in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Placanica e la Diocesi di Locri-Gerace. Saluti: Rocco Mario Clemeno, sindaco di Placanica. Moderatore: Marilisa Morrone, presidente del Circolo “Le Calabrie”. Relatori: Vincenzo Cataldodon Antonio FinocchiaroMaria Pia Divino. (2 agosto 2012, chiostro dell’ex Convento dei Domenicani,  Placanica).

  • Conferenza di M. C. Mammola e presentazione del Taccuino N° 4 di Studi Calabresi sullo stesso argomento,  La visita pastorale di Idelfonso del Tufo alla Diocesi di Gerace nel 1741. Saluti: Antonio Longo, sindaco di Mammola, Marilisa Morrone, presidente del Circolo “Le Calabrie”. Introduzione: Enzo D’Agostino. (30 agosto 2012, Grangia di S. Biagio, Mammola)

  • Viaggio di studio a Mileto capitale normanna. Visita a cura di Giuseppe Hyeraci e Marilisa Morrone. (23 ottobre 2012).

  • Convegno sul tema L’antica chiesa Matrice di San Nicola di Bari di Roccella tra documenti ed archeologia. Saluti: Giuseppe Certomà, sindaco di Roccella Jonica. Moderatore: Gianfrancesco Solferino. Relatori: Marilisa MorroneFondazione, trasformazioni e riadattamenti della chiesa Matrice fra Medioevo ed età moderna;  Filippo RaccoJuspatronati, confraternite e cappelle nella chiesa Matrice di Roccella. (11 novembre 2012ex Convento dei Minimi, Roccella Jonica).

  • Collaborazione al Convegno organizzato dal Comune di Roccella Jonica con il Patrocinio del Gran Priorato di Napoli del Sovrano Militare Ordine di Malta, Roccella e il Sovrano Militare Ordine di Malta. Saluti: Mario Caligiuri, assessore alla Cultura della Regione Calabria Giuseppe Certomà, sindaco di Roccella Jonica, Arturo Nesci di Sant’Agata, delegato Granpriorale S.M.O.M. di Reggio Calabria. Relatori: Don Luigi Castiello,,I Cavalieri di Malta nel nuovo millennio, dalla cotta di maglia alle emergenze; Mirella MafriciL’Ordine di Malta e la Calabria; Vincenzo Naymo, L’Ordine di Malta nelle strategie dinastiche dei Carafa di Roccella; Maria Sirago, Gregorio Carafa generale delle galere e Gran Maestro dell’Ordine di Malta; Umberto FerrariFra’ Franz von Lobstein e la Calabria negli studi di un Cavaliere Gerosolimitano. (15-16 dicembre 2012ex convento dei Minimi, Roccella Jonica)

Presidenza Naymo (2013-2015)

2013

  • Viaggio di studio a Taverna (CZ), per la Mostra su Mattia Preti. Visita a cura di Gianfrancesco Solferino e Mario Panarello. (12 aprile 2013).

  • Convegno di studi Riforme e catasti nel Settecento Calabrese , in collaborazione con la Deputazione di Storia Patria per la Calabria e la Fondazione Bedini-Staltari. Introduzione: Vincenzo Cataldo. Relazioni: Vincenzo NaymoAspetti economici e sociali del Settecento CalabreseFilippo RaccoIl catasto onciario di Ardore (1746)Alessio Bruno BediniIl catasto onciario di Condojanni (1746)Domenico RomeoIl catasto onciario di Siderno (1743). (20 Luglio 2013, Caffè – Bar Aquila, Siderno).

  • Convegno di Studi Il Riformismo Settecentesco nel Regno di Napoli, in collaborazione  con la Deputazione di Storia Patria per la Calabria e la Fondazione Bedini-Staltari. Vincenzo CataldoIl riformismo di Carlo di BorboneFilippo Racco, Il catasto onciario di Ardore (1746)Alessio Bruno Bedini, Il catasto onciario di Condojanni (1746). (9 Agosto 2013, Palazzo Speziali, Sant’Ilario dello Jonio).

  • Pubblicazione Taccuini di Studi Calabresi N° 7, L’Ordine di Malta nelle strategie dinastiche dei Carafa di Roccella, di V. Naymo. Ottobre 2013.

  • Viaggio di studio ad Arena (VV). Visita a cura della Pro Loco di Arena. (23 dicembre 2013).

2014

  • Escursione di studio a Nicotera (VV). Visita a cura di Gianfrancesco Solferino. (12 Aprile 2014).

  • Escursione di studio a Nicastro (CZ). Visita a cura di Mario Panarello. (4 Maggio 2014).

  • Viaggio di studio a Cosenza Urbs magna Bruttiorum, a cura di Gianfrancesco Solferino e Mario Panarello.(1-2 giugno 2014).

  • Pubblicazione Studi Calabresi N° 8, Settembre 2014.

2015

  • Conferenza di Alessio Bruno Bedini su Economia rurale e società della Calabria in Età moderna. Saluti: Salvatore Fuda, Sindaco di Gioiosa Jonica, Luca Ritorto, assessore alla Cultura del Comune di Gioiosa Jonica. Introduce: prof. Vincenzo Naymodell’Università di Messina, presidente del Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”. (21 luglio 2015, Palazzo Amaduri, Gioiosa Ionica).

  • Serata sul tema: Territorio, feudo e potere locale nel Regno di Napoli. Saluti: Salvatore Leoncini, sindaco di Grotteria, Domenico Lupis, vice sindaco e assessore alla cultura di Grotteria. Relatori: V. Naymo, Furio Pellicano, Filippo Racco,  (29 luglio 2015, Piazza Nicola Palermo, Grotteria).

Presidenza Cuteri (2015- 2017)

  • Patrocinio al volume di Alfredo Fulco e Mario Panarello, Dalla natura all’artificio. Villa Caristo dai Lamberti ai Clemente. Strategie insediative tra economie e potere nel Regio Demanio di Stilo, Rubbettino.

 2016

  • Patrocinio al Convegno di Studi Monasterace. Il Castello e il centro storico, organizzato da: Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Reggio Calabria e Comune di Monasterace, con il patrocinio di Regione Calabria, Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Calabria e Dipartimento P.A.U. Castello di Monasterace 7 gennaio 2016.

  •  Patrocinio al Progetto culturale (vernissage, convegni, presentazioni di volumi, percorsi didattici) Memorie, organizzato dal’Associazione Culturale “Le Officine dei Colori” ed il Comune di Carolei, Parco Storico di Vadue – Carolei, dal 23 gennaio al 23 febbraio 2016.

  • Patrocinio al Convegno di Studi Sant’Ilario e Condojanni. Territorio città architetture, organizzato da: Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Reggio Calabria e Comune di Sant’Ilario, con il patrocinio di Regione Calabria, Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Calabria, Dipartimento P.A.U. e F.A.I. Palazzo Speziali, Sant’Ilario dell’Jonio, 27 febbraio 2016.

  • Viaggio di studio a Roccelletta di Borgia, S. Maria del mare e Squillace (CZ) Le tre Squillace, a cura del presidente del Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”, Francesco Cuteri.

  • Escursione di studio a Tiriolo (CZ), a cura del presidente del Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”, Francesco Cuteri.

  • Serata sul tema: I luoghi di San Nicodemo: sulle tracce del santo e della sua eredità, in collaborazione con il Comune di Mammola. Saluti: arch. Stefano Raschellà, sindaco di Mammola; don Alfredo Valenti, parroco di Mammola. Relatori: dott. F. A. Cuteri, archeologo, presidente del Circolo; prof. V. Naymo, storico, Università di Messina; dott. G. Solferino, storico dell’arte, Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”. Moderatore, avv. Filippo Racco. Mammola, 31 luglio 2016.

  • Pubblicazione del N° 9 della rivista Studi Calabresi.

  • Escursione di studio a Santo Niceto e Lazzaro (RC) a cura di Marilisa Morrone e Giuseppe Hyeraci. 6 novembre 2016.

  • Conversazione pubblica con lo storico prof. Vincenzo Naymo: “Junchi e l’agro gioiosano dal medioevo all’età moderna: testimonianze e prospettive di ricerca storica”. Junchi di Marina di Gioiosa Jonica, 18 dicembre 2016.

 2017

  •  Inizio attività nel Progetto “La Cultura al Centro Storico”

  • in partenariato con l’Associazione “Don Milani”: Convegno “Dava l’impressione di un uomo che suda…” Conversazione storico-artistica nel ricordo della prodigiosa sudorazione della statua di S. Rocco (27 gennaio 1852). Saluti: Salvatore Fuda, sindaco di Gioiosa; Cristina Briguglio, Ass. Don Milani; Pasquale Zavaglia, Chiesa Santuario di S. Rocco; F. Cuteri, presidente del Circolo. Relatori: prof. V. Naymo, dott. Gianfrancesco Solferino. Gioiosa Jonica, 27 gennaio 2017.

  •  Presentazione del volume Monasterace. Storia, architettura, arte e archeologia, a cura di Vincenzo de Nittis, Rubbettino editore, Soveria Mannelli 2016. Saluti: arch. P. De Stefano, presidente Ordine Architetti, Panificatori, Paesaggisti e Conservatori prov. Reggio Calabria; avv. G. Falcomatà, sindaco di Reggio Calabria; avv. C. De Leo, Sindaco di Monasterace. Introducono: dott. S. Patamia, arch. P. Malara, prof. G. Caridi. Relatori: dott. F. Cuteri, prof.ssa M. Mafrici, dott. G. Chillè. Reggio Calabria, 17 marzo 2017. 

  • Attività nel progetto “La Cultura al Centro Storico” in partenariato con l’Associazione “Don Milani”: Convegno sulla Chiesa dell’Addolorata di Gioiosa Jonica e le sue opere d’arte. Moderatore, prof.ssa Marilisa Morrone, vicepresidente del Circolo. Relatore dott. G. Solferino, Storico dell’arte. Gioiosa Jonica, 11 aprile 2017. 

  • Presentazione del volume Monasterace. Storia, architettura, arte e archeologia, a cura di Vincenzo de Nittis, Rubbettino editore, Soveria Mannelli 2016. Saluti: avv. C. De Leo, sindaco di Monasterace, dott. A. Ruga, funzionario archeologo della SABAP, dott. F. Cuteri, presidente del Circolo.  Relatori: prof.ssa F. Martorano, dott.ssa M. Morrone, dott. G. Solferino. Monasterace, 13 maggio 2017 

  • Attività nel progetto “La Cultura al Centro Storico” in partenariato con l’Associazione “Don Milani”: Convegno La chiesa matrice arcipretale di S. Giovanni Battista di Gioiosa Jonica: vicende storiche e artistiche. Moderatore: dott. G. Solferino, storico dell’arte. Relatori: prof. V. Naymo, “Vicende storiche della Chiesa Matrice di San Giovanni Battista a Motta Gioiosa (secc. XIV-XX)”. Prof. M. Panarello, “Fra Napoli e Messina, marmi e dipinti decorativi della Chiesa Matrice di Gioiosa”. Gioiosa Jonica, 25 giugno 2017. 

  • Presentazione del volume Dalla natura all’artificio. Villa Caristo dai Lamberti ai Clemente. Strategie insediative tra economie e potere nel Regio demanio di Stilo, di Mario Panarello e Alfredo Fulco. Saluti: dott. M. Pisano, presidente Pro Loco di Riace, avv. G. Gervasi, vicesindaco di Riace, dott. F. Cuteri, presidente del Circolo. Relatore: prof.ssa Marilisa Morrone, vicepresidente del Circolo. Moderatore dott. Vincenzo Tavernese, Circolo di studi Storici “Le Calabrie”. Riace, 16 luglio 2017. 

  • Patrocinio alle Presentazione del volume Dalla natura all’artificio. Villa Caristo dai Lamberti ai Clemente. Strategie insediative tra economie e potere nel Regio demanio di Stilo, di Mario Panarello e Alfredo Fulco. Saluti: avv. A. Condemi, sindaco di Placanica. Relatore: dott. Pasquale Faenza, restauratore, storico dell’arte. Moderatore dott. Gianfrancesco Solferino, Circolo di studi Storici “Le Calabrie”. Placanica, 26 agosto 2017.

  • Patrocinio al Convegno “Giornata di studio sul Centro storico di Bovalino. Proposta di valorizzazione e conservazione del patrimonio esistente”, Saluti: avv. V. Maesano, sindaco di Bovalino, dott. P. Blefari, assessore alla cultura Comune di Bovalino. Relatori, prof.ssa C. M. Spadaro, prof. V. Naymo, prof. R. S. Olivito, dott. A. Pontieri, prof.ssa F. Martorano, arch. V. de Nittis. Bovalino Superiore, 2 settembre 2017. 

  • Convegno di Studi “La Sila: usi, paesaggi, risorse” Circolo di Studi Storici “Le Calabrie” con il patrocinio del Parco “Old Calabria”, Torre Camigliati, Parco Old Calabria, 9 settembre 2017.

Relatori:

  1. Fausto Cozzetto, docente di Storia Moderna presso l’UNICAL

  2. Il peso della Sila sulla geografia territoriale e umana della Calabria dall’antichità all’Età contemporanea: qualche breve nota.

  3. Pasquale Lopetrone, funzionario Soprintendenza Archeologia Belle arti e paesaggio di Cosenza, La colonizzazione florense della Sila

  4. Francesco Cuteri, archeologo del medioevo, presidente del Circolo di Stdi Storici “Le Calabrie”,Risorse minerarie e metallurgia nell’area silana

  5. Giovanna Spadafora, docente di Disegno presso la Facoltà di Architettura dell’Università Roma 3, Caratteri dell’architettura silana: San Giovanni in Fiore

  6. Gianfrancesco Solferino, storico dell’Arte, Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”, Il legno della Sila materia per l’arte

  7. Moderatore: dott.ssa Marilisa Morrone, archeologa, vicepresidente Circolo di Studi Storici “Le Calabrie” 

Presidenza Morrone (2017-

 2018

  •  Attività nel progetto “La Cultura al Centro Storico” in partenariato con l’Associazione “Don Milani”: Conferenza: “Il Presepe. Storia e tradizione da San Francesco d’Assisi e donna Gemma Incorpora”. Saluti: Salvatore Fuda, sindaco di Gioiosa, Cristina Briguglio, ass. Don Milani. Relatore: Gianfrancesco Solferino. Moderatore: M. Morrone. Gioiosa Jonica, 3 Gennaio 2018. 

  • Patrocinio al Convegno “Sistemi idrici e ninfei ellenistici di Locri Epizefiri”, organizzato dal Mibact, Dipartimento PAU, Comune di Sant’Ilario dell’Ionio. Saluti: ing. P. Brizzi, sindaco di Sant’Ilario, dott. S. Patamia, segretario regionale MIBACT, dott.ssa A.M. Guiducci, soprintendente ABAP Reggio Calabria e Vibo Valentia, dott. D. Schiava, Dirigente Regione Calabria. Relatori: prof.ssa F. Martorano, Presentazione del progetto, V. de Nittis, Il Ninfeo“fontana Ioppo”. Moderatore dott. A. Ruga funzionario archeologo SABAP. Condojanni, 12 gennaio 2018.

  • Attività nel progetto “La Cultura al Centro Storico” in partenariato con l’Associazione “Don Milani”: Convegno “Mattia Preti e la Calabria. Nuovi contributi per la ricerca”: saluti, Salvatore Fuda, sindaco di Gioiosa, Cristina Briguglio, Ass. Don Milani. Relatori: Roberto Fuda, Mario Panarello, Antonio Cosentino, Gianfrancesco Solferino, Gioiosa Jonica 26 Gennaio 2018.

  • Viaggio di Studio a Crotone, a cura di Margherita Corrado. Domenica 28 gennaio 2018 

  • Convegno di Studi Sistema feudale e civiltà mediterranea: economia, istituzioni, società, cultura, CONVEGNO DI STUDI IN MEMORIA DI MARIO PELLICANO CASTAGNA NEL TRENTENNALE DELLA MORTE, in collaborazione con il Comune di Gioiosa Jonica e con il Patrocinio di Ministero per i beni e le Attività culturali, Deputazione di Storia Patria per la Calabria, SISEM – Società Italiana per la Storia dell’Età Moderna,  Istituto Italiano dei Castelli, Touring club d’Italia. Saluti Istituzionali: Prof.ssa Marilisa Morrone, Presidente del Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”,Salvatore Fuda, Sindaco di Gioiosa Jonica. Introduzione: avv. Racco,: “Mario Pellicano Castagna (1920-1988), l’uomo e lo storico”. Relatori:

  1. Prof. Aurelio Musi, Università di Salerno: “La feudalità del Regno di Napoli in età moderna”

  2. Prof. Pietro Dalena, Università della Calabria, “Il feudalesimo in età normanna e sveva”

  3. Prof. Giuseppe Caridi, Università di Messina: “Aspetti politici e istituzionali del Regno di Napoli fra Medioevo ed età moderna”

  4. Avv. Umberto Ferrari, Ricevitore del Sovrano Militare Ordine di Malta: “Mario Pellicano Castagna e la storia dei feudi della Calabria”

  5. Prof.ssa Mirella V. Mafrici, Università di Salerno: “Feudalesimo settecentesco. Giuseppe Maria Galanti e le «avanie» baronali”

  6. Prof. Mario Panarello, Università Mediterranea di Reggio Calabria: “Scudi araldici di gusto fiorentino della tarda maniera in Calabria”

  7. Dott. Gianfrancesco Solferino, Storico dell’Arte, Socio della Deputazione di Storia Patria per la Calabria: “Committenze feudali di statuaria lignea nel XVIII secolo: alcuni esempi calabresi”

  8. Prof. Vincenzo Naymo, Università “Dante Alighieri” Reggio Calabria: “Una dinastia feudale fra medioevo ed età moderna: i Caracciolo Rossi conti di Gerace”

  9. Dott. Alessio Bruno Bedini, Socio della Deputazione di Storia Patria per la Calabria: “I processi ai cavalieri gerosolimitani calabresi attraverso le carte degli archivi magistrali del Sovrano Militare Ordine di Malta”

  10. Dott. Vincenzo Cataldo, Deputato di Storia Patria per la Calabria: “«Animose procedure». Controversie tra baroni, università e cittadini durante il Viceregno austriaco”

  11. Prof. Sebastiano Marco Cicciò*, Università LUMSA: “Aristocratici e diplomazia: l’espansione americana nel Mediterraneo e il Regno delle Due Sicilie”

  12. Prof. Maurizio Gorra, Académie Internationale d’Héraldique: “L’araldica di Carlo V. Esemplari calabresi per un’ipotesi di stemmario”

  13. Dott. Roberto Fuda, Funzionario emerito Archivio di Stato di Firenze: “Filippo di Sangineto e il San Ladislao di Simone Martini”

  14. Prof. Francesco Cuteri, Archeologo, Direttore Museo delle ceramiche di Soriano: “Le «imprese» dello zucchero nella Calabria medievale e moderna”

  15. Arch. Vincenzo de Nittis, Socio della Deputazione di Storia Patria per la Calabria: “Palazzo Barletta a Caraffa del Bianco: un esempio di architettura feudale in Calabria Ultra (XVIII sec.)”

  16. Sen. Dott.ssa Margherita Corrado, Archeologa, Deputato di Storia Patria per la Calabria: “Alla mensa dei feudatari: ceramiche e porcellane da tavola di età moderna”

  17. Arch. Pasquale Lopetrone, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Cosenza: “La fortezza feudale de Le Castella: interventi di miglioramento per la fruizione del monumento”

  18. Conclusioni: Prof. Aurelio Musi

  • Mostra documentaria dedicata a Mario Pellicano Castagna allestita a Palazzo Amaduri, Gioiosa Jonica , Sabato 28  – Domenica 29 aprile 2018.

  •  Visita alla Collezione Zerbi di stampe antiche sulla Calabria. Reggio Calabria, 1° luglio 2018.

  • Viaggio di Studio a Nardodipace, domenica 22 luglio 2018.

  • Attività nel progetto “La Cultura al Centro Storico” in partenariato con l’Associazione “Don Milani”: Conferenza Pasquale Blefari, Storico dell’Arte, Un capolavoro fiammingo nel cuore della Locride. Il trittico di Jos van Cleve nella Chiesa dei Riformati di Bovalino, Gioiosa Jonica 30 luglio 2018.

  • Attività nel progetto “La Cultura al Centro Storico” in partenariato con l’Associazione “Don Milani”: Convegno dal titolo Dal terremoto al Ballo votivo. San Rocco a Gioiosa tra storia e devozione. Relatori: V. Naymo, Solferino, Gioiosa Jonica 18 agosto 2018.

  • Convegno “Il Sacro e la montagna calabrese”, con il patrocinio del Parco letterario “Old Calabria”. Relatori:

    1. P. Dalena, Prolusione.
    2. A. Cuteri, “In nemore. Eremiti e monaci nelle “Serre calabresi”;
    3. D’Agostino, “Presenze basiliane nel versante orientale dell’Aspromonte”;
    4. Mario Panarello, “L’abbazia di Corazzo: documenti e arredi ritrovati”.

            Moderatore: M. Morrone.

  • Tavola rotonda con A. Macchione, E. D’Agostino, F. A. Cuteri, V. Naymo, M. Morrone. (Torre Camigliati, 2 ottobre 2018).

 

  • Pubblicazione del fascicolo Feudatari Dinastie Personaggi Prigionieri fra le vetuste mura: sette secoli di storia nel Castello di Gioiosa, pannelli della Mostra esposta nel 2007 nel Castello di Gioiosa Jonica, ampliati e aggiornati. Con testi di D. Carpisassi, M. Morrone, V. Naymo, F. Pellicano, F. Racco. Nell’ambito del progetto “La Cultura al Centro Storico” in partenariato con l’Associazione “Don Milani”. (ottobre 2018).

 

  • Viaggio di Studio a Mesoraca e Petilia Policastro, a cura di Mario Panarello (4 Dicembre 2018)

  • Patrocinio al Convegno Amalfi e la Calabria. Relazione di G. Solferino del Circolo “Le Calabrie”(Amalfi 15 Dicembre 2018).

2019

  • Celebrazione del ventennale del Circolo di Studi Storici “Le Calabrie” Relatori: M. Morrone, “…Et bella et util cosa, secondo me è l’Historia. Vent’anni di attività del Circolo di Studi Storici “Le Calabrie” fra scienza storica, studio del territorio e divulgazione”; F. A. Cuteri, “Studi Calabresi, la finestra del Circolo sulla storia regionale”; D’Agostino, “Gli studi di Domenico Romeo, appassionato cultore della storia calabrese”. Moderatore: V. Naymo. Consegna delle pergamene agli ex presidenti; brindisi augurale. (Siderno, 2 marzo 2019).

  • Presentazione del volume di P. Lopetrone “Il Battistero di Santa Severina”. Relatore G. Hyeraci. Moderatore: G. Fresca. (Locri 30 marzo 2019).

  • Presentazione del volume di G. Caridi “Alfonso il Magnanimo”. Relatore A. Musi, Università di Salerno. Moderatore: F. Racco. (Serra S. Bruno 13 aprile 2019).

  • Viaggio di Studio nei luoghi dei Lamberti Patrizi di Stilo a cura di Alfredo Fulco: Castelletto di S. Fili e Villa Lamberti-Clemente, oggi Caristo, Stignano; Palazzo Lamberti e Casino della Guercia, Stilo; Torre di Bordolino, Placanica. (2 giugno 2019).

  • Viaggio di studio ad Amantea e Fiumefreddo Bruzio, a cura di Giuliano Guido, Marilisa Morrone, Gianfrancesco Solferino. (14 luglio 2019). 

  • Presentazione del volume di Mario A. Loschiavo “Il Catasto onciario di Gioiosa (Jonica)”. Relatore V. Naymo. Moderatore F. Racco. (Gioiosa Jonica 18 luglio 2018)

  • Viaggio di studio a Gallicianò, in collaborazione con l’Associazione Culturale Gallicianò Centro Studi Grecofoni con Tavola Rotonda su “Gallicianò, la valle dell’Amendolea e l’area grecanica. Storia, Arte, Archeologia, tradizioni e lingua. Realtori G. Marino, D. Minuto, T. Squillaci. Moderatore Marilisa Morrone. (Gallicianò 28 luglio 2019).